.
Annunci online

 
Funambola 
... tra gli squilibri ho trovato quello che mi da il mio equilibrio perfetto...
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  per vedere un pò di stelle...
una bimba riccia
il blog di Grillo...da leggere
per i regali di natale..e non solo
un sogno di ogni(quasi) architetto
razza_di_luce
con_le_ali
gentecattiva
anche lei ama il viola...
irlanda
lui_risplende
la mia cara aidi..
  cerca

_niente da dichiarare.
_please, be patience, we're working for you.



"...forse l'amore è il processo con il quale
ti riduco dolcemente a te stesso..."
















     

    Diario | musica&parole |
     
    Diario
    1visite.

    1 marzo 2009

    se

    se ancora mi vuoi cosi
    cosi con le mani vuote e la testa pesante
    se ancora mi vuoi cosi
    troppo presa dalla tua vita per vivere la mia
    se ancora mi vuoi così
    disperatamete aggrappata ai miai sogni
    se ancora mi vuoi cosi
    incapace di arrendermi davanti all'evidenza
    se ancora mi vuoi cosi
    non riparabile
    se ancora mi vuoi cosi
    costantemente alla ricerca di tenerezza
    se ancora mi vuoi così
    spaventata da chiunque altro
    se ancora mi vuoi cosi
    dipendente dal tuo cuore
    se ancora mi vuoi
    persa dentro i progetti del futuro disegnati a matita
    coperta di ricordi e speranze
    fragile
    se ancora mi vuoi
    io
    sono qui.
    nel mio angolo di buio con le mie stelle e le mie lacrime
    io
    sono qui.
    a toccarmi il cuore per vedere se senza te batte ancora.
    io
    sono qui.
    perchè non posso andarmene
    senza di te.

    tu
    possiedi
    la mia anima.

    se ancora la vuoi.




    permalink | inviato da Funambola il 1/3/2009 alle 12:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

    4 febbraio 2009

    take it

    take it
    take another little peace of my heart now baby
    you know U got it
    if it make's U fell good.




    permalink | inviato da Funambola il 4/2/2009 alle 19:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    27 ottobre 2008

    if

    if you love
    won't you let me go.




    permalink | inviato da Funambola il 27/10/2008 alle 0:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    19 ottobre 2008

    no one can cut it all






    permalink | inviato da Funambola il 19/10/2008 alle 17:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    17 ottobre 2008

    loveme loveme say that U loveme



    (non si smette mai abbastanza presto di prendersi sul serio.)
    ((che l'unica cosa seria è l'amore, ma deve far ridere))




    permalink | inviato da Funambola il 17/10/2008 alle 23:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

    15 ottobre 2008

    for ever

    non tenermi lontana.
    io
    tornerò da te.

    per sempre.




    permalink | inviato da Funambola il 15/10/2008 alle 14:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

    24 settembre 2008

    rolling & falling

     Una pallina su un piano inclinato.
    rotta la quiete, non può che andare, rotolare avanti, all'infinito.
    ho dato una piccola, infinitesima spinta.
    silenziosa, un tocco insignificante.
    ma il processo si è avviato, qualcosa sta andando avanti e avanti, impercettibilemte.
    nessuno lo vede, come potrebbero.
    ma questo piano che sembrava retto è invece pendente, asimmetrico dal lato del cuore
    e ci rotola sopra qualcosa di leggero e inossidabile, così lentamente che,
    per assurdo,
    nessuno adesso può fermarlo.
    infondo al piano le tessere di un domino attentono.
    aspettano l'impatto, per poter iniziare a cadere.
    una dopo l'altra, in silenzio.
    aspettano quel qualcosa che permetterà loro
    di mostrarmi finalmente
    il disegno che la vita ha in serbo per me.





    permalink | inviato da Funambola il 24/9/2008 alle 22:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    3 settembre 2008

    trusting stars

     
    Bilancia (23 settembre - 22 ottobre)

    "L'apocalisse non sarà terribile come pensiamo", ha dichiarato al Weekly World News lo studioso della Bibbia Parker Creaston. Il disordine sarà attenuato da un breve periodo di quiete, a cui seguiranno "la pace e l'armonia universale". Allo stesso modo, Bilancia, la paura di un imminente caos nella tua sfera personale si rivelerà eccessiva. Per un breve periodo dovrai affrontare carenze, inconvenienti e ingorghi metaforici, ma scordati le montagne di fuoco, il mare che diventa sangue e le orde di cavallette che spuntano da abissi senza fondo. Sono sicuro che non ci saranno.




    permalink | inviato da Funambola il 3/9/2008 alle 18:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    31 agosto 2008

    blind lovers

    e
    quella notte nel rollio della nave
    all'improvviso
    ho capito.
    non era per avere qualcosa da lui che lo amavo.
    ma
    per dargli qualcosa di mio.

    qualcosa che lui non ha.
    che io possiedo.

    la mia fragilià e il mio sorriso
    il mio fantasticare e le mie umane povertà
    le mie notti bianche e tutti gli altri colori.

    non sono molto, ma è tutto quello che ho.

    e se lo desideri, è tuo.




    permalink | inviato da Funambola il 31/8/2008 alle 16:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    19 luglio 2008

    about the monster with green eyes

    trust

    is

    a gift

    but

    gelousy

    is

    a cancer




    permalink | inviato da Funambola il 19/7/2008 alle 13:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    8 giugno 2008

    smooke

    guarderò con la coda dell'occhio la strada dietro di te
    i miei passi cancellati dal vento
    l'odore del tempo riaffiorare tra le pieghe dei ricordi.
    respirerò il fumo del tuo cuore
    riempiendo i polmoni fino in fondo
    e annegherò il dolore insieme a tutto il resto.

    non si smette mai di vivere.

    non
    si
    smette
    mai
    di
    p r o v a r e.




    permalink | inviato da Funambola il 8/6/2008 alle 14:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

    20 aprile 2008

    kitchen

    sono seduta in cucina.
    tutto nuovo, alluminio, vetro, luce.
    qualcosa cuoce nel forno, qualcosa che sto preparando per il pranzo.
    qualcos'altro è gia pronto, proprio li, sul tavolo.
    una grossa mosca nera gira intorno, senza far caso a me.
    le lancette girano lente un minuto dopo l'altro.
    il tempo passa a goccie, l'unico rumore è il ronzio sommesso del forno.
    forse di la c'è un salone illuminato e una tv accesa, forse quel divano rosso, non lo so.
    forse c'è un bambino, da qualche parte.
    la stanza odora di pulito, i piatti si asciugano nella rastrelliera,
    una serie di strofinacci bianchi è attaccata ad un angolo del forno.
    tutto nuovo, alluminio, vetro, luce.
    davanti a me una rivista aperta, futile.
    la lancetta delle ore fa un balzo avanti e io spengo il forno.
    tutto perfetto.

    se questo è futuro o passato io non lo so.
    questo tempo dilatato e calmo, questo pulito asettico.
    questa attesa.
    io immobile su quello sgabello come una bambola di cera
    forse faccio parte dell'arredamento
    forse sto ferma per far finta di non esistere affatto.

    c'è qualcosa di sospeso.
    come un incantesimo da non sciogliere
    non faccio parte dei vivi
    ma dei viventi.
    e in questo posto dove non agisco
    non ho compagnia
    non vedo al di la della cucina immacolata
    e non posso fare altro che aspettarti.




    permalink | inviato da Funambola il 20/4/2008 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

    15 aprile 2008

    io che amo solo te_




    permalink | inviato da Funambola il 15/4/2008 alle 21:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    14 aprile 2008

    _

    i look for love

    and

    all I see

    is your face.


    ((so i'll came back home to you))




    permalink | inviato da Funambola il 14/4/2008 alle 18:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    15 marzo 2008

    the most lonely day of my life

    the day that i'm glad i've survive...

    mi manchi.




    permalink | inviato da Funambola il 15/3/2008 alle 11:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    14 marzo 2008

    non dico nulla 2

     Bilancia (23 settembre - 22 ottobre)

    George W. Bush è il presidente più impopolare nella storia degli Stati Uniti, perfino più impopolare di Richard Nixon, il re degli scandali. Gli storici, inoltre, sono sempre più convinti che sia anche il peggior presidente di tutti i tempi. Non solo per la catastrofe irachena, ma per tanti altri motivi, tra cui il crollo del dollaro, l'incredibile debito nazionale, la rapida distruzione dell'ambiente, la pericolosa restrizione delle libertà civili e la violazione dei diritti umani. Eppure, anche se nessuno ne parla, Bush ha fatto una cosa meravigliosa: ha dato miliardi di dollari all'Africa, più di qualsiasi suo predecessore. In sintonia con i tuoi presagi astrali, Bilancia, ti sfido a fare quello che ho appena fatto: cerca un elemento di redenzione in qualcuno che ha combinato un disastro o ti ha spezzato il cuore.




    permalink | inviato da Funambola il 14/3/2008 alle 12:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    9 marzo 2008

    non dico nulla in più

     Bilancia (23 settembre - 22 ottobre)

    Un brasiliano ha detto alla moglie che voleva il divorzio. Arrabbiatissima, lei gli ha messo un sedativo nel succo d'arancia e, mentre era privo di coscienza, gli ha tagliato il pene. Fortunatamente i chirurghi sono riusciti a riattaccarglielo. Poco tempo dopo l'uomo ha perdonato la moglie e i due sono tornati insieme. "Era stressata: la capisco", ha detto. Spero che il suo comportamento da santo ti ispiri a essere altrettanto magnanimo, Bilancia. È il momento ideale per perdonare le persone che pensavi di non poter mai perdonare e di andare oltre i tuoi limiti di tolleranza, compassione e comprensione.




    permalink | inviato da Funambola il 9/3/2008 alle 18:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

    9 marzo 2008

    somebody to love

    qualcuno da amare.
    ecco cosa cerchiamo, in ogni cosa, sempre.
    e lo diceva pure freddy mercury, allora ci fidiamo.
    forse più che essere amati, forse più dell'essere felici.
    felici felici, intendo.
    forse più di tutto cerchiamo qualcuno in cui riversare il nostro amore.
    questa inesauribile, a volte eccessiva, a volte inopportuna produzione di amore.
    dove metterla sennò?
    a volte siamo fortunati, e amare e essere amati diventano sinonimi.
    solo a volte però.
    e in questi sporadici e fortunati casi, l'amore non è dare, o ricevere, ma scambiare.
    io ti do il mio amore rumoroso, pieno di risate e lacrime, il mio amore colorato e intimo, il mio amore preoccupato e nervoso, il mio amore assoluto e ingestibile, e tu mi dai il tuo amore silenzioso e luminoso, il tuo amore bianco e leggero, il tuo amore tascabile e forte insieme, il tuo amore adulto e indipendente.
    siamo speciali grazie al fato.
    ma restare speciali dipende da noi.
    qualcuno da amare non resta per sempre, se non sappiamo farci amare contemporaneamente.
    e forse è questa la cosa più difficile.
    perchè farci amare ci mette in discussione più di amare, che è un istinto e un bisogno primario.
    farci amare vuol dire mostrare.
    vuol dire insegnare all'altro a vedere i nostri punti deboli, i nostri talloni d'achille.
    vuol dire sottointendere "se tu volessi ferirmi, ecco, puoi fare così"
    vuol dire chiedere "adesso che lo sai, per favore, non farlo"
    vuol dire sapere che potrebbe non andare esattamente così.
    farci amare vuol dire affidarci a qualcun'altro con i nostri limiti,
    fare i conti con le proprie miserie.
    vuol dire  a r r e n d e r s i.
    farsi amare vuol dire regalare ciò che avevamo tenuto per noi.
    darsi.
    e accettare il modo in cui l'altro sa amare, senza chiedere nulla di diverso.

    in quei pochi, sporadici, fortunati casi.
    in quei meravigliosi, rari, fragili casi.
    in quei preziosi, impensabili, irriproducibili casi in cui amiamo e siamo amati.

    in cui diventiamo completi grazie ai difetti dell'altro.
    in cui diventiamo unici grazie ai limiti dell'altro.
    in cui diventiamo rari grazie all'amore dell'altro.

    e non si può davvero darlo per scontato.




    permalink | inviato da Funambola il 9/3/2008 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

    16 febbraio 2008

    quello che penso

    è che io

    proprio non sono fatta

    per

    vivere

    cosi.




    permalink | inviato da Funambola il 16/2/2008 alle 10:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

    9 febbraio 2008

    all i ever wanted was your life_

    no che non posso farne a meno.
    io devo vederti felice.

    come puoi credere che riuscirei a vivere altrimenti?

    non esiste altro modo per me,
    ovunque sarai,
    sarò

    per ricordarti che nascosto dietro al dolore
    c'è
    sempre
    un'altra via.

    perchè la mia felicità dipenderà per sempre dalla tua. 

    perchè non sarò mai in grado di dimenticare il tuo dolore
    mentre potrò ridere del mio.

    perchè i tuoi sogni sono i miei
    e che tu possa realizzarli è il più grande.

    perchè la tua vita è intrecciata troppo a fondo con la mia
    perchè io possa serenamente distinguere
    dove inizia una e finisce l'altra.

    perchè tutto ciò che voglio è la tua serenità
    e se non posso aiutarti non so perchè sono al tuo fianco.

    perchè rido solo con i tuoi sorrisi
    e vedo solo con i tuoi occhi.

    se piangi, piango con te
    se non parli, non ho voce.

    lo senti, il mio cuore battere nel tuo petto?

    è li per ricordarti che di me hai tutto
    compreso quello che non so di possedere.





    permalink | inviato da Funambola il 9/2/2008 alle 13:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
    sfoglia
    febbraio